Air Jordan 12+11

Quando si pensa la carriera di Michael Jordan non c'è dubbio che innumerevoli momenti memorabili vengono in mente. L'americano, prestazioni Slam Dunk Contest di MJ, la sua Airness inzuppando su Ewing e Mutombo per citarne solo alcuni. Ma un attimo si distingue. 11 giugno 1997. Nel mezzo della notte Mike si sveglia sudorazione, agitazione e con un senso di nausea. Ha diagnosticato un avvelenamento da cibo o di un virus allo stomaco. Questo è già abbastanza grave. Il vero problema è che è la mattina del gioco 5 delle finali NBA. L'Utah Jazz ha appena vinto le ultime 2 partite per legare la serie. Il momento è dalla loro parte, anche senza la malattia di MJ. Stockalone quasi sembrava destinato a vincere il trofeo. Ma Michael non era intenzione di mollare. Il leggendario "Flu Game" è andato alla storia come uno dei più grandi momenti di sport di sempre.

Mostra: Elenco / Griglia
Mostra:
ordinamento:
scarpe air jordan © 2017